Dai un'occhiata al nostro Portfolio Spark AR

Made of Matter

  • In the Pattern of change

Julia Bancilhon & Animator Michael Cullen for MADE OF MATTER 

Made of Matter è un nuovo studio londinese-parigino che progetta carte da parati massimaliste ispirate all’arte del collage. È il frutto di cinque anni di ricerca e sperimentazione dell’artista grafica Julia Bancilhon, che vuole ridefinire tutto ciò che si conosce, si sente e ci si aspetta dalla carta da parati. I suoi disegni sono per gusti massimalisti, ma poiché MOM viene venduto al metro quadro e su misura, lo spreco è minimo.

Michael Cullen è un designer e animatore sperimentale di Detroit, USA, specializzato in collage e animazioni disegnate a mano.

 

 “In the Pattern of change”

Durante Salone del Mobile 22, che quest’anno mette sotto i riflettori il design sostenibile, Made of Matter offre una piattaforma per amplificare la carta da parati come soluzione creativa in grado di incentivare un cambiamento significativo nelle abitudini di consumo quotidiane.

 

“Il nostro fragile pianeta è appeso a un filo. Stiamo ancora bussando alla porta della catastrofe climatica. È ora di passare alla modalità di emergenza, o la nostra possibilità di raggiungere il livello zero sarà essa stessa pari a zero”. (António Guterres)


Le prospettive possono sembrare deprimenti, ma la buona notizia è che possiamo ancora fare molto, come singoli individui, per cambiare questa narrazione. Il clima richiede l’azione di tutti noi, eppure molti di noi sono ancora ignari dei cambiamenti che devono avvenire nella nostra vita quotidiana, a partire dalle nostre abitudini di consumo.

 

Utilizzando la realtà aumentata e la carta da parati attraverso le discipline del collage e dell’animazione, Julia Bancilhon e Michael Cullen rappresentano la campagna in dieci punti delle Nazioni Unite per un’azione individuale verso un futuro a zero emissioni, per informare ed educare.

 

“In the Pattern of change” è un’installazione per comunicare la campagna in dieci punti delle Nazioni Unite in un modo che sovverte le aspettative sul ruolo della carta da parati nella vita quotidiana. Iniettando vita e azione in ciò che è tipicamente recessivo e statico, i creatori sperano di provocare riflessioni e stimolare nuove abitudini di consumo più pulite nella lotta contro il cambiamento climatico.

MILANO DESIGN WEEK 2022
Piazza Porta Genova, Milano MI
6 – 12 Giugno